Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni clicca qui

Presso il Servizio Informazioni è possibile accedere al prestito interbibliotecario nazionale e internazionale e inoltrare la richiesta di fornitura di fotocopie di articoli di periodici, indici o parti di libri, non posseduti dalle biblioteche della città.

Gli iscritti possono utilizzare i servizi on-line :

Prestito interbibliotecario – Richieste degli utenti

È garantito a tutti i lettori iscritti al servizio di prestito nelle Biblioteche comunali di Mantova ed è possibile fino ad un massimo di tre documenti per lettore.
E' gratuito per le richieste inoltrate alle biblioteche della provincia di Mantova, Brescia e Cremona  che sono regolate da una convenzione che ne stabilisce la gratuità.
Viene richiesto un rimborso spese (vedi Tariffe servizi bibliotecari) negli altri casi.

Le richieste possono essere annullate solo se non ancora trasmesse alla biblioteca prestante e, qualora sia necessario acquisire ulteriori informazioni o consensi, prima di proseguire, la biblioteca si impegna a contattare tempestivamente il lettore; lo stesso verrà avvisato anche all'arrivo del documento richiesto attraverso sms o posta elettronica.
Il lettore è tenuto a rispettare le condizioni, le restrizioni e i rimborsi spese previsti dalla biblioteca prestante e risponde personalmente di eventuali smarrimenti o danneggiamenti alle pubblicazioni ricevute in prestito.
Il mancato rispetto degli impegni e delle condizioni accettate dal lettore comporterà la sospensione dal prestito.

Il servizio è interrotto dal 1° al 15 agosto

Prestito interbibliotecario per le biblioteche

È fornito esclusivamente su richiesta di una biblioteca: le richieste possono essere inoltrate via e-mail (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.), fax (03762738060) o posta.

La durata del prestito è di trenta giorni a decorrere dalla data di arrivo, per un massimo di tre documenti per richiesta.
La biblioteca richiedente è responsabile del documento inviato: in caso di perdita o danneggiamento dovuto sia al viaggio che all'utilizzo da parte del lettore, la biblioteca sarà soggetta alle stesse norme previste per il prestito locale.
Per questo servizio viene richiesto un contributo di euro 4,00 tramite versamento di c.c.p., bonifico bancario o vouchers IFLA per ogni spedizione a copertura delle spese postali.
Generalmente sono esclusi dal prestito interbibliotecario: le opere multimediali, i periodici, i dizionari, le enciclopedie, le tesi di laurea, le opere di consultazione e con data di pubblicazione antecedente al 1960,  opere antiche, rare, di pregio o in precario stato di conservazione.

Il servizio è interrotto dal 1° al 15 agosto