Città di Mantova
Home

Fatti, misfatti e misteri di Mantova

Monday 02 April 2012


Proseguono gli attesi incontri con il M° Luigi Sguaitzer
Fatti, misfatti e misteri di Mantova

Sala delle Colonne "Peppino Impastato"
ore 17.00

Lunedì 13 ottobre  2014
Virgilio

Lunedì 20 ottobre 2014
San Longino e Matilde di Canossa

Lunedì 27 ottobre 2014
Passerino e Agnese Visconti

Lunedì 17 novembre
Proiezione di cartoline storiche dalla
collezione di Sergio Simonazzi


Per informazioni:
tel. 0376-352711

Ultimo aggiornamento ( Thursday 16 October 2014 )
 

I mercoledì del libro

Monday 22 September 2014

 

Sala delle Colonne "Peppino Impastato"
ore 17.30

 

Sala delle Colonne ore 17.30

1 ottobre 2014
CON IL PASSO DEL LUPO

Roberto Rossetti con Gilberto Scuderi

Nato nelle Marche, Roberto Rossetti ha vissuto fin da bambino a Bari. Laureato in giurisprudenza, è diventato commissario della Polizia e ha lavorato in varie località italiane, dal Nord alla Sicilia. Sposato, con due figli, è stato fino a due mesi fa Vicario del Questore di Mantova e ora attende ad altri incarichi. Nel romanzo Con il passo del lupo (Betelgeuse ed., 2013) e nel racconto La sala dei giganti ambientato a Palazzo Te alla fine dell'Ottocento (pubblicato nella raccolta Nero per n9ve, Delmiglio ed., 2014), Rossetti mette a frutto le sue conoscenze della macchina poliziesca, con acute intuizioni sui meccanismi del crimine.

8 ottobre 2014
TRILOGIA ISLANDESE
Silvia Cosimini con Gilberto Scuderi

Con Il cuore dell’uomo Silvia Cosimini ha concluso quest'anno la traduzione della trilogia di Jón Kalman Stefánsson, ambientata nei Fiordi Occidentali dell’Islanda. I primi due volumi, Paradiso e inferno e La tristezza degli angeli, sono usciti nel 2011 e 2012. Cosimini, nata a Montecatini Terme e residente a Mantova, dopo la laurea in filologia germanica all’Università di Firenze si è laureata a Reykjavík in lingua e cultura islandese. Le sue traduzioni sono edite da Iperborea (è il caso della trilogia di Stefánsson), Guanda, il Saggiatore, Le Lettere, Mondadori, Scritturapura. Ha ricevuto diversi premi, l'ultimo lo scorso giugno per la raccolta È accogliente, la mia casa del poeta islandese Sigurdur Pálsson (Mobydick ed., 2013).

15 ottobre
GIALLO SVEZIA (MA NON SOLO)
Laura Cangemi con Gilberto Scuderi

Laura Cangemi lavora da 25 anni come traduttrice dallo svedese e dall’inglese. Nel 1988 ha firmato il primo libro edito da Iperborea (La notte di Gerusalemme di Sven Delblanc). Nello stesso anno ha cominciato a tradurre letteratura per ragazzi, ambito nel quale si è specializzata, e da un anno e mezzo conduce un seminario di formazione per traduttori di libri per l’infanzia finanziato dall’ente svedese di promozione culturale. Nell’ultimo periodo si è dedicata alla traduzione di gialli, in particolare quelli di Camilla Läckberg, Liza Marklund e Henning Mankell. Nel 2013 ha ricevuto il Premio per la Traduzione della Fondazione Natur&Kultur assegnato dall’Accademia di Svezia.

22 ottobre 2014
DAL PO ALL’ALBANIA

Maria Rita Bruschi con Maurizio Bertolotti

È la storia, drammatica e coinvolgente, di due giovani fidanzati mantovani, Vittorio e Rosita, che la Seconda guerra mondiale ha separato dal 1943 sino al 1949: lui ufficiale medico dapprima sul fronte greco-albanese, poi sui monti con i partigiani ed infine, dopo il 1945, forzatamente trattenuto in Albania dal regime di Enver Hoxha, quale parziale risarcimento per i danni di guerra; lei a casa, a Carbonara di Po, alla continua ricerca di strade utili a far ritornare Vittorio, in una snervante altalena di speranze e delusioni. La narrazione si dipana veloce, proiettando sul cupo sfondo storico del tragico conflitto l’avventura incredibile del giovane medico e viene arricchita, sia dal lato documentale che emozionale, da molte delle lettere, alcune struggenti, che i due fidanzati si erano scritte e che per fortuna sono giunte fino a noi.

29 ottobre 2014
È DI SCENA IL TEATRO
Adriano Amati con Gilberto Scuderi

Dopo le storie in versi di Ballate (La Clessidra ed., 2013), Amati converge l'attenzione sul teatro con un testo ispirato al romanzo di Miguel de Unamuno Nebbia. Il nuovo lavoro dello scrittore mantovano si intitola Nebbia a teatro, un'insolita proposta di approccio inedito al fatto teatrale. Archiviati cinque libri di poesia, un romanzo e una raccolta di racconti, Amati approda dunque al dramma scenico con un testo sulla “doppia finzione”, dove il libro si guarda come uno spettacolo e lo spettacolo si legge come un libro. “Sul palcoscenico – si legge in quarta di copertina – c'è un via vai di attori. Provano lo spettacolo tratto dal libro di Miguel de Unamuno Nebbia. Ecco cosa succede a teatro quando gli enti di finzione confondono i rispettivi ruoli. Autore compreso”.

 

Ultimo aggiornamento ( Monday 22 September 2014 )

L'inglese in Biblioteca

Monday 25 June 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

Enjoy Baratta!
in collaborazione con Wall Street Institute di Mantova
activities in English with Wall Street Institute School of English

L'inglese del "libro" accanto
English of the "book" next door

Continuano gli incontri con WSI di Mantova:

Sala delle Colonne "Peppino Impastato"
ore 18.00 

giovedi' 23 ottobre
Quanta "fantasy" hai?

giovedì 20 novembre
Per farla "breve"

giovedì 11 dicembre
Caro diario...

Incontri aperti a tutti i livelli di inglese
Max 30 partecipanti per incontro
Iscrizione obbligatoria

Informazioni 0376.352711 biblioteca.baratta@comune.mantova.gov.it


 

Ultimo aggiornamento ( Thursday 16 October 2014 )
Segue...
 
 

Inoltre...